Indietro
menu
dopo diverse segnalazioni

Truffa dello specchietto. Fermata la Fiat 500 in trasferta

In foto: repertorio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 2 dic 2022 09:43 ~ ultimo agg. 3 dic 07:51
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Nel pomeriggio di mercoledì sono giunte numerose segnalazioni al 112 Numero Unico di Emergenza, da parte di cittadini, soprattutto donne che segnalavano un uomo a bordo di una Fiat 500 che le fermava, sostenendo che le stesse gli avevano rotto lo specchietto della propria auto. Da subito gli Agenti della Questura hanno sospettato che l’uomo mettesse in atto la cosidetta “truffa dello specchietto” così, si mettevano alla sua ricerca. All’altezza di via Euterpe il soggetto è stato rintracciato a bordo della Fiat 500 segnalata, è stato accompagnato in Questura e identificato. Gli Agenti hanno accertato trattarsi di un cittadino italiano non residente nella Provincia di Rimini, ma in trasferta, con ogni probabilità, per commettere le truffe. L’uomo veniva così denunciato in stato di libertà per il reato di tentata truffa e danneggiamento.