Indietro
menu
schivato l'antitaccheggio

Scappa con due giubbotti rubati, la fuga finisce con l'arresto

In foto: repertorio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 17 nov 2022 10:39 ~ ultimo agg. 10:43
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Deve rispondere di furto aggravato l’uomo che nel pomeriggio di ieri è stato arrestato dai Carabinieri della Tenenza di Cattolica dopo un colpo in un negozio di abbigliamento della Valconca.

Intorno alle 13 l’indagato, dopo aver girovagato a lungo tra i reparti del negozio, si è impossessato di due giubbotti – dal valore di circa 600 euro – per guadagnare velocemente l’uscita riuscendo a non far scattare l’allarme antitaccheggio, preventivamente inibito ad arte.

Il suo atteggiamento sospetto, però, non è passato inosservato e ha richiamato l’attenzione di una commessa che ha subito allertato i Carabinieri, giunti in pochi minuti sul posto.

I militari, ricevuta la descrizione dell’uomo, hanno avviato immediatamente le ricerche rintracciando l’indagato poco distante dal negozio mentre si affrettava verso la propria auto per far perdere le proprie tracce. Una volta bloccato ed identificato, l’uomo è stato sottoposto a controllo e trovato in possesso dei due capi di abbigliamento, restituiti al negozio. E’ stato dichiarato in arresto e trattenuto in camera di sicurezza in attesa del Giudizio Direttissimo.

Meteo Rimini
booked.net