Indietro
menu
l'atto in Consiglio Comunale

A Santarcangelo nuovi passi per incentivare il fotovoltaico, ma coi paletti

In foto: Santarcangelo
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 28 nov 2022 14:59 ~ ultimo agg. 15:03
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email
La Giunta comunale di Santarcangelo sottoporrà mercoledì al Consiglio Comunale, convocato per le 19.45, un nuovo regolamento per l’installazione dei pannelli fotovoltaici come primo passo verso il piano energetico comunale.
L’Amministrazione vuole sollecitare l’installazione degli impianti per la produzione dell’energia elettrica da fonti rinnovabili, compatibilmente con le esigenze di tutela paesaggistica del territorio.
Il regolamento che sarà sottoposto all’approvazione del Consiglio, quindi, vieta di installare pannelli solari in centro storico, mentre per salvaguardare le zone agricole prevede un meccanismo autorizzativo finalizzato a evitare la diffusione incontrollata degli impianti, individuando con precisione le aree idonee che dovranno avere due requisiti: far parte di zone produttive ed essere attigue alla viabilità principale.
“La redazione del Paesc, recentemente approvata, ci darà la possibilità di avere a disposizione un bilancio energetico su cui lavorare seguendo tre linee guida: la riduzione consumi, il calo delle emissioni e la trasformazione della produzione energetica” afferma l’assessore alla Pianificazione urbanistica, Filippo Sacchetti. “In questi anni, il Comune ha lavorato sulle strutture pubbliche mentre il privato ha potuto beneficiare degli incentivi economici per l’efficientamento. Il prossimo passo, che comincia con l’approvazione di questo regolamento in Consiglio comunale, sarà la definizione di un piano energetico comunale che abbia come obiettivo finale il raggiungimento dell’autosufficienza energetica”.
Meteo Rimini
booked.net