Indietro
menu
Riunioni nei comuni costieri

Marinai di salvataggio. Lunedì la protesta in piazza Cavour

In foto: manifestazione settembre 2021
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
sab 3 set 2022 13:35 ~ ultimo agg. 13:36
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

La stagione balneare è ormai agli sgoccioli ma la questione del prolungamento dei servizi di salvataggio, a Rimini, resta un tema di grande attualità. L’associazione dei marinai di salvataggio dopo averne chiesto il prolungamento fino al 25 settembre e aver indetto tramite i sindacati lo stato d’agitazione, lunedì alle 18.45 scenderà in piazza Cavour per una protesta (già andata in scena anche nel settembre 2021). Ad aver organizzato la mobilitazione, Filcams Cgil e Fisascat Cisl, in vista dei vari incontri sul tema previsti la prossima settimana. “Martedì – si legge in una nota firmata da Mirco Botteghi di Filcams e Sonia Lorenzini di Fisascat – ci sono quattro riunioni di ordinanza balneare, al cui ordine del giorno è prevista una valutazione rispetto ai servizi di salvataggio, riguarderanno i comuni di Rimini, Riccione, Misano Adriatico e Cattolica“. “Se da un lato non possiamo che apprezzare l’avvio, seppur tardivo, di un confronto con tutte le parti sociali– sottolineano – dall’altro riteniamo siano da sostenere le ragioni del lavoro e lo stato di agitazione dei marinai di salvataggio“.