Indietro
menu
Boom di guarigioni

Covid, 625 contagi nel riminese. In regione i ricoveri superano il migliaio

In foto: repertorio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
sab 2 lug 2022 15:14 ~ ultimo agg. 3 lug 11:02
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Il consueto bollettino covid restituisce oggi contagi in lieve flessione sia in Regione che in provincia anche se prosegue il trend di lieve ma costante crescita negli ospedali. Nel riminese i nuovi casi sono 625 (ieri erano 656). Non si segnalano decessi in provincia.

In Emilia Romagna i contagi sono invece 6.287 (erano 6.674 ieri) a fronte di 19.775 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale di positività scende lievemente, dal 33 al 31,8%, ma riguarda circa un test su tre. Le guarigioni sono 6.302 e per la prima volta dopo parecchi giorni si segnala una contrazione dei casi attivi che si attestano a 56.644 (-19). Aumentano invece i numeri degli ospedali, anche se a piccolo passo: sono 4 in più i ricoveri nelle terapie intensive dell’Emilia Romagna (28 complessivi) mentre sfondano quota mille quelli nei reparti ordinari che con i 21 in più odierni arrivano a 1.019. Quattro purtroppo i decessi, nessuno in Romagna.

Vaccinazioni

Continua intanto la campagna vaccinale anti-Covid. Alle ore 14 sono state somministrate complessivamente 10.588.635 dosi; sul totale sono 3.794.121 le persone over 12 che hanno completato il ciclo vaccinale, il 94,4%. Le dosi aggiuntive fatte sono 2.923.904.

Ricoveri

I pazienti attualmente ricoverati nelle terapie intensive dell’Emilia-Romagna sono 28 (+4 rispetto a ieri, pari al +16,7%), l’età media è di 66,6 anni. Per quanto riguarda i pazienti ricoverati negli altri reparti Covid, sono 1.019 (+21 rispetto a ieri, +2,1%), età media 75 anni.

Sul territorio, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono così distribuiti: 1 a Piacenza (invariato rispetto a ieri), 4 a Parma (+3); 1 a Reggio Emilia (invariato); 12 a Bologna (invariato); 3 a Imola (invariato); 2 a Ferrara (invariato); 2 a Ravenna (+1); 1 a Forlì (invariato); 1 a Cesena (invariato); 1 a Rimini (invariato). Nessun ricovero a Modena (come ieri).

Contagi

L’età media dei nuovi positivi di oggi è di 46,7 anni.

La situazione dei contagi nelle province vede Bologna con 1.220 nuovi casi (su un totale dall’inizio dell’epidemia di 328.900), seguita da Modena (875 su 244.640); poi Reggio Emilia (859 su 178.629), Ravenna (649 su 147.929), Rimini (625 su 148.571) e Ferrara (490 su 110.220); quindi Parma (424 su 133.523), Cesena (399 su 88.088), Forlì (316 su 73.340) e Piacenza (228 su 81.207); infine il Circondario imolese, con 202 nuovi casi di positività su un totale da inizio pandemia di 49.551.

I casi attivi, cioè i malati effettivi, sono 56.644 (-19). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 55.597 (-44), il 98,2% del totale dei casi attivi.

Guariti e deceduti

Le persone complessivamente guarite sono 6.302 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 1.510.840.

Purtroppo, si registrano 4 decessi:

1 in provincia di Parma (un uomo di 84 anni)
3 in provincia di Bologna (tre uomini di 82, 90 e 53 anni)
Non si registrano decessi nelle province di Piacenza, Reggio Emilia, Modena, Ferrara, Ravenna, Forlì-Cesena, Rimini e nel Circondario Imolese.

In totale, dall’inizio dell’epidemia i decessi in regione sono stati 17.114.