Indietro
menu
a santarcangelo

Bimba resta chiusa in auto che non si apre. Arrivano polizia locale e pompieri

In foto: la polizia locale a Villa Verucchio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mer 29 giu 2022 14:37 ~ ultimo agg. 30 giu 09:19
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Giornate impegnative per la polizia locale della Valmarecchia. Sul fronte della viabilità, dopo l’intervento di lunedì per lo scontro frontale tra un’auto e un autoarticolato sulla via Emilia a Santarcangelo, ieri a Villa Verucchio un autocarro in panne ha bloccato per circa due ore via Casale in direzione Rimini all’altezza di piazzale Risorgimento. La pattuglia intervenuta sul posto per regolare la viabilità ha fatto defluire il traffico alternando la circolazione nei due sensi di marcia fino al ripristino completo intorno alle 13. Il conducente dell’autocarro è invece intervenuto per un principio di incendio al proprio veicolo.

Provvidenziale, sempre ieri nel pomeriggio, l’intervento degli agenti  in via Provinciale Uso a Santarcangelo dove a una coppia non riusciva più ad aprire la propria auto. Rimasta chiusa all’interno della vettura c’era la figlia di circa un anno. Subito allertati, i Vigli del Fuoco sono riusciti a riaprire l’auto facendo uscire la bambina, che fortunatamente non ha avuto bisogno di cure mediche.

Questi ultimi giorni dimostrano una volta di più quanto sia diversificata l’attività della Polizia locale, chiamata a un presidio del territorio di gran lunga più ampio rispetto alla sola viabilità” dichiara l’assessore alla Polizia locale dell’Unione di Comuni Valmarecchia, Ronny Raggini. “Anche la tutela ambientale rientra tra le competenze del Corpo, che vigilerà sull’applicazione delle ordinanze per il risparmio dell’acqua fino a quando non sarà concluso il periodo di emergenza idrica che stiamo attraversando”.

Accanto agli interventi per la viabilità, proseguono i controlli delle pattuglie a piedi per il rispetto della quiete pubblica nei parchi urbani e in centro storico, anche sulla base delle segnalazioni ricevute dai cittadini” aggiunge l’assessore alle Politiche per la sicurezza del Comune di Santarcangelo, Filippo Sacchetti. “La Polizia locale, inoltre, sta mettendo in atto una serie di controlli mirati sugli scooter rumorosi in diverse aree del centro, in particolare nelle via Costa, Nenni, Falcone, Borsellino e in viale Marini”.