Indietro
menu
le scelte dell'angelini

Giunta di Riccione. Ecco i nomi degli assessori

In foto: la squadra di giunta. Assenti due assessori
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
sab 25 giu 2022 12:22 ~ ultimo agg. 27 giu 10:59
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Dopo verifiche e consultazioni con i partiti e le realtà civiche della coalizione di centro sinistra che la sostenevano il sindaco di Riccione Daniela Angelini svela i nomi degli assessori che la affiancheranno nell’azione amministrativa. Confermate le scelte trapelate negli ultimi giorni: la squadra sarà composta da 7 persone, 5 uomini e due donne.  Il vicesindaco sarà Sandra Villa, espressione della civica 2030 Riccione , che avrà anche le deleghe a scuola e cultura, politiche giovanili e servizi educativi. Farà parte della squadra come assessore alla polizia locale, sicurezza e protezione civile l’ex questore di Rimini Oreste Capocasa.

Il sindaco Daniela Angelini:

Il PD, forte anche del risultato delle urne, potrà contare su due assessori Christian Andruccioli, con le deleghe ad urbanistica e pianificazione del territorio, edilizia, transizione ecologica, PNRR ed ambiente, e Simone Imola, lavori pubblici, infrastrutture, decoro urbano, mobilità e sport. Per Riccione col Cuore la scelta è andata sul capolista Gianluca Garulli, che diventa assessore alla sanità, benessere, servizi personali alla persona, innovazione tecnologica. Uniamo Riccione sarà rappresentato in giunta da Alessandro Nicolardi, che avrà le deleghe a bilancio, patrimonio, partecipate e personale mentre Riccione Coraggiosa da Marina Zoffoli, con deleghe a famiglia, quartieri, politiche comunitarie e affari generali. Il sindaco si tiene le deleghe al turismo, al demanio e alle attività economiche.

La presentazione questa mattina è avvenuta nella sala del consiglio comunale. Assenti per impegni Zoffoli e Garulli per impegni pregressi. Non c’è il Movimento 5 Stelle, che non è riuscito a entrare in Consiglio. Ma che fa parte a tutti gli effetti della coalizione, chiarisce il sindaco, e che potrebbe trovare rappresentanza in altre situazioni come le partecipate.

La vicesindaca Sandra Villa:

L’assessore Oreste Capocasa: