Indietro
menu
non risultano feriti

Esplodono bombole di gas a Igea Marina: boati, fumo e spavento

In foto: I vigili del fuoco al lavoro nella villetta di Igea Marina (foto Migliorini)
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 3 mag 2022 16:49 ~ ultimo agg. 4 mag 11:38
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Dei boati in successione, poi il fumo e le fiamme. E’ stato grande lo spavento per i residenti di via Lombardia, a Igea Marina, dove oggi pomeriggio, intorno alle 3.40, si è verificata l’esplosione di due, forse tre bombole del gas presenti nel sottotetto di una villetta in ristrutturazione.

Tutto sarebbe partito dal tetto, dove gli operai stavano svolgendo dei lavori di copertura. Stando alle prime, sommarie informazioni, sarebbe stato un principio di incendio a provocare l’esplosione. Almeno due grossi boati e un’alta e densa colonna di fumo nero, visibile a chilometri di distanza, hanno fatto temere il peggio. Invece, fortunatamente, al momento non risultano feriti. Gli operai al lavoro si sono accorti in tempo di quello che sarebbe successo di lì a poco e sono riusciti ad allontanarsi insieme ai proprietari dell’abitazione. Una delle bombole è stata rinvenuta squarciata nel cortile di un condominio vicino.

In via Lombardia si sono precipitati i vigili del fuoco con quattro mezzi e dieci uomini. Hanno domato le fiamme e messo in sicurezza l’abitazione. Presenti anche i sanitari del 118, i carabinieri di Bellaria Igea Marina, la polizia Locale e il personale della Medicina del Lavoro, che sta cercando di individuare le cause esatte dell’esplosione ed eventuali responsabilità.