Indietro
menu
Elezioni Riccione

Aeroporto. Angelini incontra Corbucci: Regione e comuni uniti per il Fellini

In foto: Daniela Angelini e Leonardo Corbucci
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mer 11 mag 2022 16:41 ~ ultimo agg. 16:42
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Tappa in aeroporto per la candidata del centro sinistra Daniela Angelini che ha incontrato l’ad di AiRiminum Leonardo Corbucci. “Questa infrastruttura è fondamentale per il nostro turismo, ma anche per i cittadini del nostro territorio e ha grande potenzialità di crescita ha detto la candidata di Pd, M5s, Coraggiosa, 2030 Riccione, Uniamo Riccione e Riccione col Cuore – Ma è necessario un progetto comune, un abbraccio, da parte di tutto il nostro territorio. Ho apprezzato molto il lavoro che sta portando avanti la gestione guidata da Corbucci. C’è grande ottimismo per la ripresa e ho trovato un progetto di rilancio molto interessante”. Per la Angelini l’Aeroporto Fellini è una realtà in grande sviluppo non solo per il settore turistico ma anche per quello congressuale e per le attività economiche del territorio. “Un progetto quello dell’Aeroporto che deve essere in primis valorizzato dal nostro tessuto economico e sociale. Il valore aggiunto di avere uno scalo sul nostro territorio deve essere promosso anche tra la cittadinanza”. Un sostegno, quello all’aeroporto, che per candidata del centro sinistra deve partire dal territorio sia per permettere lo sviluppo di tratte per le nostre vacanze sia per l’arrivo di turisti. “Perché questo accada è fondamentale la sinergia tra pubblico e privato – ha sottolineato Daniela Angelini – Ovviamente il tutto deve avvenire rispettando le normative europee vigenti. Quindi un obiettivo chiaro e trasparente che permetta al nostro Aeroporto di proseguire il suo cammino di sviluppo. Credo fondamentale che tutti i Comuni della nostra provincia, indipendentemente dal colore politico, debbano farsi  carico di una importante infrastruttura come questa”. Per la candidata Angelini l’incontro con Corbucci è stato molto positivo. “Nonostante le difficoltà di questi ultimi mesi dovute prima alla pandemia e ora alla guerra, l’amministratore delegato ha presentato il suo piano di ripresa con ottimismo. C’è già un grosso lavoro che l’Aeroporto sta portando avanti verso nuovi mercati. Dobbiamo guardare con interesse al Fellini perché gioca un ruolo fondamentale per lo sviluppo dell’economia del territorio come hub turistico e al servizio della nostra città”. Dal canto suo Daniela Angelini ha voluto ribadire quanto sia importante attivare per lo sviluppo del territorio una stretta sinergia tra pubblico e privato“Regione, comuni e il gestore devono lavorare insieme. L’importante piano di investimenti del privato deve essere supportato da un piano di promo commercializzazione verso i mercati d’interesse all’estero. Un piano di ripresa quello dell’Aeroporto già focalizzato su mercati emergenti molto interessanti. Un lavoro che necessità una stratta collaborazione da parte di tutta la nostra comunità coesa e unita verso un obiettivo: lo sviluppo dell’hub aeroportuale”.