Indietro
menu
vigili del fuoco al lavoro

Incendio nell'azienda agricola, due feriti e decine di bovini morti

In foto: i vigili del fuoco al lavoro (repertorio)
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
sab 30 apr 2022 14:52 ~ ultimo agg. 1 mag 22:20
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Un improvviso incendio è divampato questa mattina all’interno dell’azienda agricola Camporesi a Montecopiolo, in Alta Valmarecchia. Le fiamme si sono sviluppate nel fienile intorno alle 11.15. Immediato l’allarme ai vigili del fuoco, intervenuti con sei mezzi e 14 uomini. Il titolare dell’azienda, che per primo ha cercato di mettere in salvo gli animali, ha riportato ustioni a un braccio. Ferito in maniera lieve anche un collaboratore. Il primo è stato trasportato al Bufalini di Cesena, il secondo all’Infermi di Rimini. Nessuno dei due è in pericolo di vita.

Una decina al momento i bovini morti, ma potrebbero essere molti di più. Settanta circa, infatti, quelli rimasti intossicati dopo aver inalato il fumo sprigionatosi da alcune balle di fieno accatastate nella stalla. Sembrerebbe che le fiamme siano state originate da un cortocircuito in seguito ad alcuni lavori in corso per implementare l’area adibita a stalla e mungitura. Dei mille metri quadri interessati dalle fiamme, solo una parte sono ancora utilizzabili. Sul posto anche il personale del 118 e i carabinieri della Compagnia di Novafeltria, che si stanno occupando degli accertamenti di rito insieme ai vigili del fuoco.