Indietro
menu
per armatore maltese

A tre settimane dal rogo prima varo al cantiere Ferretti di Cattolica

In foto: il varo
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 2 feb 2022 13:48
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

A meno di tre settimane dal rogo che ha colpito una barca in costruzione e danneggiato alcuni capannoni, il cantiere di Cattolica di Ferretti Group mette in acqua la prima imbarcazione dell’anno. Ripartito a pieno ritmo il lavoro in breve tempo, oggi è stato varato un esemplare di Ferretti Yachts 780, destinato a un armatore maltese.

“A Cattolica presto e bene vanno insieme. È fantastico – ha commentato l’Avvocato Alberto Galassi, CEO di Ferretti Group – vedere come il Cantiere sia tornato in brevissimo tempo alla piena operatività. Non loderò né ringrazierò mai abbastanza tutte le persone che nel territorio e in Ferretti Yachts hanno lavorato senza sosta per riprendere a fare quello per cui siamo famosi nel mondo: costruire e consegnare barche da sogno ai nostri armatori. Ancora grazie all’Amministrazione Comunale e a tutti gli Enti di questo fantastico territorio. Il varo di Ferretti Yachts 780 CLUB B segna il ritorno alla nostra straordinaria normalità. Il Cantiere di Cattolica è più attivo e più forte che mai.”