Indietro
menu
Il 10 l'intitolazione

A Coriano una piazzetta per i martiri delle Foibe

In foto: il sindaco Domenica Spinelli
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
dom 6 feb 2022 10:42 ~ ultimo agg. 12:56
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

L’amministrazione comunale di Coriano dedica una piazzetta, posta sulla via Pedrelli, per onorare i martiri delle foibe. La cerimonia per la nuova intitolazione avverrà alle 11 di giovedì 10 febbraio, il “Giorno del Ricordo” istituito nel 2004 al fine di conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell’esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra e della più complessa vicenda del confine orientale. Alla cerimonia saranno invitate autorità civili, religiose e rappresentanti delle forze dell’ordine.

Da mesi – dice il sindaco di Coriano Domenica Spinelliabbiamo proposto a tutti i comuni italiani un ordine del giorno, approvato all’unanimità in Consiglio comunale, con il quale si chiede non solo la condanna di tutte le forme di violenza avvenute nel tempo ma anche di tutti quei regimi totalitaristici che hanno devastato le popolazioni. I martiri delle foibe della dittatura comunista di Tito vogliamo ricordarli con questa piccola cerimonia, in modo che anche a Coriano resti e resisti nel tempo ciò che non bisogna dimenticare mai. Invito la cittadinanza a partecipare”.