Indietro
menu
Aveva 51 anni

Si è spento il giornalista Matteo Scanni. Il suo nome legato a Premio Alpi e DIG

In foto: Matteo Scanni
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 28 gen 2022 11:08 ~ ultimo agg. 11:22
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Si è spento a 51 anni, a causa di una malattia con la quale combatteva da qualche tempo, il giornalista Matteo Scanni. Era stato coordinatore e direttore delle testate della Scuola di Giornalismo dell’Università Cattolica di Milano. Alla Cattolica aveva insegnato giornalismo investigativo e storia del broadcasting.

Scanni ha realizzato numerosi reportage e inchieste video. Nel 2006 aveva vinto il Premio Ilaria Alpi di Riccione con “O sistema”, realizzato insieme a Ruben H. Oliva. Nel 2015 era stato fondatore del festival di giornalismo investigativo e di inchiesta DIG, che dopo le prime edizioni che si sono svolte a Riccione si è spostato a Modena.