Indietro
venerdì 21 gennaio 2022
menu
concerto in cattedrale

Quaranta giovani musicisti a San Leo per campus nazionale

In foto: il concerto finale
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
dom 9 gen 2022 14:45
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Nella Cattedrale di San Leo l’Epifania si è conclusa con lo spettacolo finale del Campus Nazionale dei Licei Musicali, promossa da Legamidarte e che ha visto arrivare in paese una quarantina di musicisti da diverse regioni d’Italia. L’associazione fiorentina, organizzatrice di questa edizione invernale del campus, per la prima volta nella Città di San Leo, è riuscita a non rinunciare allo svolgimento della manifestazione, grazie ad una particolare attenzione alle norme anti-Covid.
Al termine dei quattro giorni di Campus è andata in scena l’opera “Di Pietra in Pietra”, appositamente scritta in tutte le sue parti da Marco Papeschi e Marco Bucci.
La Cattedrale Leontina ha fatto da cornice allo spettacolo. Afferma Stefania Vasetti, presidente di Legamidarte: “la San Leo 2000, oltre che per il consueto e prezioso supporto, perché è riuscita a permetterci di omaggiare tutti i giovani con una confezione generosamente offerta dall’azienda dolciaria romagnola Babbi, una sorta di dono della Befana”, unitamente ad una delle Guide turistiche di San Leo più longeve e conosciute (ben 18 edizioni oltre quelle in lingua francese inglese e tedesca).

L’appuntamento è per luglio prossimo, quando si svolgerà il Campus estivo di undici giorni, componente importante del “San Leo Festival”, con una nuova opera inserita nel ricco calendario di iniziative programmate dall’Amministrazione Comunale per celebrare i seicento anni della nascita di Federico da Montefeltro.

Altre notizie
Notizie correlate
Nessuna notizia correlata.