Indietro
menu
Villa Verucchio

Infortunio sul lavoro all'SCM. Operaio trasportato d'urgenza al Bufalini

In foto: repertorio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 18 gen 2022 12:37 ~ ultimo agg. 19 gen 08:58
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Grave infortunio sul lavoro nella mattinata di martedì, 18 gennaio, allo stabilimento dell’SCM Group di Villa Verucchio. Un autotrasportatore di 66 anni, della provincia di Cesena, arrivato in ditta per consegnare del materiale, è rimasto ferito per un incidente avvenuto attorno alle 10,45. La dinamica è ancora tutta da ricostruire, ma dalle prime informazioni pare che il camionista mentre scaricava con un braccio meccanico il carico, sia stato colpito all’addome da uno dei tubi in ferro che stava spostando.

Il 66enne si è accasciato immediatamente al suolo, soccorso da alcuni operai che hanno dato l’allarme al 118. Dopo essere stato stabilizzato sul posto dai sanitari, l’autotrasportatore, che è sempre rimasto cosciente, è stato trasferito all’ospedale Bufalini di Cesena in codice di massima gravità. Per fortuna non è in pericolo di vita. Nello stabilimento dell’SCM sono intervenuti i carabinieri di Verucchio insieme all’Ispettorato del Lavoro, a cui spetterà ricostruire la dinamica e appurare eventuali responsabilità.