Indietro
menu
Durata quinquennale

Palestre, cancelleria e beni di consumo. A Coriano convenzioni tra Comune e istituti

In foto: scuole a Coriano
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 3 dic 2021 12:53 ~ ultimo agg. 13:20
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Il Comune di Morciano ha stipulato due convenzioni di durata quinquennale con gli istituti comprensivi cittadini.

La prima si riferisce all’accordo per l’utilizzo delle palestre scolastiche in orario post scuola. Si tratta della possibilità di aprire gli spazi scolastici oltre l’orario delle lezioni, per rendere fruibili alla collettività questi luoghi quale bene comune. Una convenzione – spiega l’Amministrazione Comunale – che mira a consolidare e disciplinare in maniera più compiuta le regole sul rispettoso utilizzo degli spazi e dei materiali.

La seconda convenzione attiene, invece, alla erogazione di contributi (in totale 13mila euro) per il sostegno alle spese sull’acquisto di materiali di cancelleria e beni di consumo. Si tratta di un onere degli Enti Locali proprietari degli immobili. Per rendere equi i finanziamenti ai due istituti comprensivi il finanziamento, che storicamente era ripartito in parti uguali, è stato rivisto prevedendo una assegnazione proporzionale al numero dei ragazzi iscritti ai plessi del territorio.

Commenta l’assessore Beatrice Boschetti: “La periodicità quinquennale permette, dopo l’approvazione del Bilancio di previsione, di erogare subito le risorse in modo che le scuole le abbiano a disposizione al più presto. Ringrazio per la determinante collaborazione i membri del Consiglio di circolo Anna Pecci e Stefano Aluigi”.

Notizie correlate
di Redazione