Indietro
menu
Riorganizzazione dei servizi

Ospedali, la Romagna torna in allerta rossa

In foto: l'ospedale Infermi
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
sab 11 dic 2021 11:10 ~ ultimo agg. 12 dic 09:52
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Gli ospedali della Romagna tornano in allerta rossa, quella che prevede una riorganizzazione dei servizi. La situazione di emergenza del 2020 è comunque ancora lontana. Il passaggio di fascia è conseguente all’occupazione di oltre l’80% dei posti di area internistico-pneumologica

“Ospedali in Allerta rossa, ma con condizioni epidemiologiche molto diverse dal 2020. Parola d’ordine Vaccinarsi”, così con un post su Facebook il direttore sanitario dell’Ausl Romagna Mattia Altini sintetizza la situazione attuale. Sono 30 al momento i ricoveri in terapia intensiva in Romagna, di cui 18 a Ravenna. Rimini oggi è a sette, un anno fa era a 20. Oltre 200 invece i ricoveri nei reparti covid.