Indietro
menu
il giallo dell'incidente

Anziana investita a Rimini e in fin di vita. "Chi ha visto, parli"

In foto: repertorio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 13 ott 2021 14:22 ~ ultimo agg. 14 ott 11:02
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

E’ ricoverata in terapia intensiva all’ospedale Bufalini di Cesena, con fratture multiple (come quella della clavicola e del bacino) e lesioni interne. Ha 75 anni la pensionata riminese travolta mercoledì scorso, 6 ottobre, a Rimini, mentre si trovava in sella alla sua bici nella rotatoria all’intersezione con le vie Flaminia Conca, Carlo Alberto Dalla Chiesa e viale della Repubblica, nelle vicinanze della concessionaria Ricci.

Ad investire l’anziana facendola rovinare sull’asfalto sarebbe state un’auto, come riferiscono due testimoni che però non avrebbero saputo indicare con esattezza né la marca né il modello della vettura. Di sicuro, chi quella mattina verso le 10 era alla guida del mezzo non si è fermato, lasciando la 75enne ferita sull’asfalto, con la bici quasi completamente distrutta.

“Chi ha visto qualcosa, parli!”, è stato l’appello lanciato dai familiari della donna subito dopo l’incidente. E in effetti, come detto, un paio di testimoni si sono fatti avanti contattando la polizia Locale di Rimini, impegnata a ricostruire la dinamica dell’investimento. Nel frattempo i parenti della pensionata riminese hanno anche presentato un esposto in procura, attraverso gli avvocati Marco e Monica Lunedei, per fare luce sull’incidente provocato dal pirata della strada scappato senza prestare soccorso.

La 75enne, che resta in prognosi riservata, quella mattina indossava una felpa color panna ed era in sella ad una bicicletta grigio e fuxia. “Non è possibile che nessuno abbia visto qualcosa”, continuano a ripetere i familiari, che non perdono le speranze di rintracciare il responsabile dell’investimento.

Notizie correlate
di Redazione   
FOTO