Indietro
menu
notte di lavoro per i carabinieri

Pistola e coltelli in tasca. Denunciati tre giovani

In foto: i controlli
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
dom 15 ago 2021 14:02 ~ ultimo agg. 16 ago 11:54
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Il primo è un 17enne residente a Gemmano, fermato dai carabinieri a Misano, il secondo ha sempre 17 anni e risiede a Riccione ed è stato fermato in piazzale Roma. Sono i due giovani denunciati la notte scorsa dai militari dell’Arma perché entrambi trovati in possesso di un coltello. Nel primo caso un coltello a scatto, nel secondo un coltello da cucina lungo 18 centimetri. Un 21enne, invece, girava con una scacciacani senza tappino rosso. E’ stato fermato dai carabinieri in via Nino Bixio a Riccione, dopo le segnalazioni di alcuni passanti, spaventati dall’arma che impugnava.

Denunciato per furto anche un 32enne, residente a Misano, pregiudicato per aver rubato una banconota da 50 euro in un negozio sempre di Misano. E’ stato rintracciato poco distante grazie ai filmati delle telecamere a circuito chiuso.

Due le denunce per guida in stato d’ebbrezza, con ritiro della patente. Durante i controlli i carabinieri hanno anche segnalato 5 assuntori di stupefacenti, trovati in possesso di modiche quantità di “cocaina”, hashish e marijuana. Sottoposti a verifica 187 autoveicoli e 420 persone.

Notizie correlate
di Redazione