Indietro
menu
Le zone interessate

Lavori in corso a Coriano su strade, piazze e marciapiedi

In foto: il sindaco Spinelli e l'assessore Bianchi
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mer 25 ago 2021 15:26
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Via libera dalla Giunta di Coriano ad opere di riqualificazione della viabilità comunale per circa 817 mila euro. Le vie interessate dagli interventi saranno: Via Vecciano, Via Il Pedrone, Via Ca’ Turchi, Via Costa Grande, Via Scaricalasino, Via Della Grotta, Via Ca’ Ciavatti, Via Di Vittorio, Via Che Guevara, Via De Gasperi, Via Il Colle, Via Della Badia, Via Mulazzano, Via Palombara, Via del Fagiano, Via Dell’Olmo, Via Il Montone, Via del Garofano, Via Colombarina, Via Bachelet, Via Camelucchio, Via Ca’ Vannucci, Via del Sole e Via Boccaccio. Sarà inoltre consolidato e ripristinato il manto stradale di Via Bastioni a Mulazzano.

Questi lavori seguiranno quelli già in corso per 565 mila euro che sono iniziati con l’intervento su via Armellini e via Ca’ Cianci e che dalla prossima settimana riprenderanno, dopo la chiusura estiva, da Sant’andrea in Besanigo con le vie Della Repubblica e via Caduti di Nassiryia. A questi si devono sommare i 250 mila euro per la sistemazione di marciapiedi, parcheggi e piazze di tutto il territorio ed in particolare: P.zza Chiesa a Mulazzano, Marciapiede di via Pertini a Ospedaletto, P.zza Falcone a S.Andrea in  Besanigo, Parcheggio Parco dei Cerchi a Coriano, Marciapiede Circonvallazione a Coriano, Stradone pedonale dei giardini della Chiesa a Coriano, Piazza Muccioli a Ospedaletto, Marciapiede di via della Cantina a Pian della Pieve, Strada laterale SS72.

Sono molto soddisfatto di questo ulteriore obiettivo raggiunto – commenta l’assessore ai lavori pubblici Roberto Bianchi, oltre un milione e mezzo di euro di interventi che ci permettono di mantenere fede a quanto avevamo programmato per questi 5 anni di mandato. Un grazie particolare va agli uffici che, anche nei momenti più difficili di questi ultimi anni, non hanno mai perso di vista i passaggi che andavano fatti per giungere a questo importante risultato.” “Avevamo programmato cosa, come e quando – aggiunge il sindaco Domenica Spinelli e tutto sta tornando al suo posto come un bellissimo mosaico. Sappiamo cosa si aspettavano da noi i corianesi e con oculata e costante applicazione, senza mai cedere a illusori traguardi, visto il disastro sia finanziario che di stato della viabilità comunale che avevamo ereditato, senza fretta ma con precisa programmazione ora tutti possono apprezzare una “nuova” Coriano“.

Notizie correlate