Indietro
menu
Rimini

Diplomi per i 19 studenti del primo corso ITS Maker

In foto: i diplomati
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 4 ago 2021 16:19
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Con gli esami di Stato si è concluso a Rimini il primo corso ITS Maker, dedicato all’automazione e alla meccatronica, iniziato nell’autunno 2019 e finanziato dal Fondo sociale europeo.

La quasi totalità dei 19 diplomati ha già ricevuto da parte di aziende del territorio una proposta di lavoro, che sarà formalizzata a inizio agosto: oltre il 40% delle ore totali dei corsi biennali è dedicato infatti a tirocini didattici nelle principali imprese dei comparti della meccanica, meccatronica, motoristica e automazione.  Con il titolo di studio ottenuto, gli allievi si sono qualificati come tecnico superiore per l’automazione e i sistemi meccatronici e troveranno impiego in produzione, come montatore o collaudatore, oppure negli uffici tecnici, come progettista o disegnatore.

Oggi raccogliamo i frutti di un percorso iniziato due anni fa – spiega Paolo Maggioli, presidente di Confindustria Romagna, che ha sostenuto l’avvio del percorso tramite l’ente di formazione Assoform – Nel frattempo, il mondo è cambiato e la necessità di competenze tecniche è molto più sentita: il riscontro che abbiamo avuto dalle aziende del territorio lo conferma. Siamo orgogliosi di aver saputo rispondere alle esigenze che la pandemia ha accentuato, e continueremo a lavorare in questa direzione anche con il prossimo ciclo biennale”.

Quella di Rimini è l’unica sede romagnola del polo tecnologico di area meccanica e meccatronica della regione, il più grande ITS a livello nazionale. A settembre ci saranno gli open day per il nuovo corso che partirà il 29 ottobre. Iscrizioni aperte fino al 15 ottobre. Per informazioni 0541352756.

Meteo Rimini
booked.net