Indietro
menu
per l'enorme lavoro svolto

Il Comune di San Giovanni premia i carabinieri di Cattolica e il comandante Miserendino

In foto: la consegna dell'attestato
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 29 giu 2021 16:43
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

In occasione del Consiglio comunale che si è svolto in presenza ieri, lunedì 28 giugno, è stato attribuito un attestato di stima al comandante della Tenenza di Cattolica, il capitano Antonino Miserendino.

Il sindaco di San Giovanni in Marignano, Daniele Morelli, ha espresso profonda gratitudine per l’operato della Tenenza, caratterizzato da una collaborazione sempre viva ed ancora più evidente in questo difficile momento. Queste le motivazioni dell’attestazione: “Per l’immenso lavoro svolto dai militari dell’Arma e, in particolare da quelli della Tenenza di Cattolica, nel territorio del nostro Comune. Da sempre infatti i carabinieri sono portatori di impegno e dedizione nel presidio del territorio, mostrandosi sempre attenti alle problematiche via via mutevoli ed alle molteplici necessità dei cittadini. Questa attenzione si è resa ancor più evidente in occasione dei lunghi mesi di pandemia, in cui la locale Tenenza è stata sentinella sempre presente ed attiva sul territorio marignanese. Insieme abbiamo condiviso momenti molto difficili che hanno comportato scelte dolorose, ma necessarie, mettendo al primo posto il bene e la salute della nostra comunità. Il nostro ringraziamento va dunque al Comandante Antonino Miserendino e con lui all’Arma tutta per la continua, tenace e fattiva opera di protezione dei nostri cittadini”.

Il capitano Miserendino, dopo aver ringraziato l’amministrazione marignanese, si è detto emozionato e felice per l’attestazione ricevuta.

Notizie correlate
Nessuna notiza correlata.