Indietro
menu
dal 21 al 27 giugno

Cattolica torna a vestirsi di giallo con il Mystfest

In foto: Roberto Saviano
di Simona Mulazzani   
Tempo di lettura lettura: 5 minuti
ven 11 giu 2021 16:08 ~ ultimo agg. 16:14
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 5 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Il mistero torna a tenere Cattolica con il fiato sospeso. Dal 21 al 27 giugno, in piazza Primo Maggio appuntamento con il Mystfest, una settimana di eventi dedicati all’affascinante mondo del giallo, con gli scrittori italiani più affermati del genere ma anche con declinazioni legate all’attualità e ospiti come Roberto Saviano, Federico Poggipollini, gli Equ, Paolo Cevoli. Ci sarà anche un omaggio a Dante, che sarà proprio l’apertura del festival con “Dante Enigma” di Matteo Strukul. Verità e giustizia saranno, invece, i temi  portanti delle serate centrali, in particolare venerdì quando sarà consegnato il premio Andrea G Pinketts allo “spacciatore di libri” Rosario Esposito La Rossa de La Scugnizzeria di Scampia e si parlerà di mafie con Lucarelli e Saviano.

Sempre al centro della scena il XLVIII Premio Gran Giallo città di Cattolica con una giuria d’eccezione composta da Barbara BaraldiMassimo CarlottoGiancarlo De CataldoMaurizio de GiovanniCarlo LucarelliValerio Massimo ManfrediIlaria Tuti. Con loro il direttore de Il Giallo Mondadori Franco Forte e la direttrice del festival Simonetta Salvetti. Sono oltre 200 i racconti partecipanti, che sarà consegnato nella serata del 26. Ogni pomeriggio poi spazio alle presentazioni sotto l’ombrellone. Un’edizione quella di quest’anno che si lega alle celebrazioni dei 750 anni della città, che in perfetto stile Mystfest, sarà indagata per i suoi misteri, in particolare quelli di Conca profondata.

L’ingresso agli eventi è libero fino ad esaurimento posti. Il festival si svolgerà nel rispetto delle normative vigenti.

Il programma nel dettaglio sul sito.

LUNEDÌ 21 GIUGNO
Dante detective. Indagine in parole e musica sulle tracce del poeta investigatore
Il Festival si apre con una serata dedicata a Dante Alighieri nella sua veste di detective.
L’apertura è prevista per le ore 21.00 in Piazza 1° Maggio con i saluti istituzionali del Sindaco
Mariano Gennari, dell’Assessore alla Cultura Maria Luisa Stoppioni e della direttrice del
Festival Simonetta Salvetti. Interverrà lo scrittore Matteo Strukul, autore di Dante Enigma,
un romanzo evento che svela i segreti e i misteri del Sommo Poeta. A seguire un omaggio
in musica al capolavoro dantesco con il concerto degli Equ che presentano il loro ultimo
album Durante – Canzoni surreali sulla Divina Commedia.

MARTEDÌ 22 GIUGNO
Piccoli Brividi. Il giallo a misura di bambino
La seconda giornata del Festival è dedicata ai più piccoli, a partire dal pomeriggio (ore 18.00
– Bagni 21/23 – Lungomare Rasi Spinelli) con un laboratorio creativo per bambini condotto
da Beatrice Tinarelli, illustratrice de La felina commedia (di Elisa Binda, Mattia Perego,
Einaudi Editore), un viaggio nella Divina Commedia con il gatto Dante, che nel mezzo del
cammin di sette vite si ritrova in una selva oscura. La partecipazione è libera e gratuita fino
ad esaurimento posti. In serata (ore 21.00 – Piazza 1° Maggio) verrà proiettato Coco, il film
d’animazione capolavoro di Disney Pixar.

MERCOLEDÌ 23 GIUGNO
Quando la legge è ingiusta
La serata prende il via in Piazza 1° Maggio alle 21 con un evento sul tema della verità e della
giustizia in un dialogo tra Carlo Lucarelli e Piergiorgio Pulixi, autore del romanzo Un colpo al
cuore (Neri Pozzi Editore). A seguire un omaggio alle note in giallo della musica d’autore
italiana, sul palco Federico Poggipollini, storico chitarrista di Luciano Ligabue e autore degli
album Nero e Canzoni Rubate, in trio con Alberto Linari e Ivano Zanotti.

GIOVEDÌ 24 GIUGNO
I misteri di Conca città profondata
In occasione dei 750 anni delle città di Cattolica un viaggio alla scoperta dell’Atlantide
italiana a largo di Cattolica tra leggenda e realtà. La giornata si apre con un tour in Motonave
a bordo della Queen Elisabeth lungo la costa del Monte San Bartolo alla scoperta della
mitica città sommersa (Partenza ore 15.00 dal Porto di Cattolica, lato Gabicce Mare).
In serata, dal palco di Piazza 1° Maggio (ore 21.00), il mistero della città profondata verrà
approfondito tra storia e leggenda con l’archeologo subacqueo Michele Stefanile, autore
del libro Andare per le città sepolte (Il Mulino Editore) e il comico romagnolo Paolo Cevoli
che in esclusiva per MystFest presenta un monologo liberamente tratto da Il Racconto di
Pompilio (da La Città Sommersa: Conca o Valbruna di Aroldo Riciputi. Tip. Silviotti, 1958)

VENERDÌ 25 GIUGNO
III Premio Andrea G. Pinketts
La serata prende il via con l’assegnazione del Premio Andrea G. Pinketts, la terza edizione
del Premio dedicato allo Sceriffo di Cattolica che viene conferito a La Scugnizzeria di
Scampia, la prima libreria nell’area nord di Napoli. Ritira il premio offerto da Sgr Per La
Cultura lo “spacciatore di libri” Rosario Esposito La Rossa, scrittore ed editore. Partecipa alla
serata l’Associazione Andrea G. Pinketts, che collabora all’assegnazione del premio.

GRIDALO. Roberto Saviano
Incontro con Carlo Lucarelli e Roberto Saviano che presenta il suo ultimo libro Gridalo
(Bompiani Editore), un’indagine sui meccanismi della propaganda, della censura e della
manipolazione. La presentazione sarà accompagnata da una performance di disegno dal
vivo di Alessandro Baronciani, illustratore dell’immagine grafica del MystFest 2021 e autore
delle illustrazioni contenute nel libro di Roberto Saviano.

SABATO 26 GIUGNO
Gran Giallo città di Cattolica
La lunga giornata del MystFest comincia alle 11.30 al Centro Culturale Polivalente (Piazza
della Repubblica, 31) con l’inaugurazione della BIG MOSTRA CCP che vede al suo interno
una sezione dedicata al festival con uno speciale sulle copertine dei gialli illustrate da
Giovanni Mulazzani.

Protagonisti della serata (ore 21.00 Piazza 1° Maggio) saranno gli ultimi lavori di Barbara
Baraldi, La stagione dei ragni (Giunti Editore); Massimo Carlotto, E verrà un altro inverno
(Nero Rizzoli Editore); Franco Forte e Vincenzo Vizzini, L’uranio di Mussolini (Mondadori
Editore); Diego Lama, Tutti si muore soli (Mondadori Editore).

Sarà quindi la volta di rivelare i nomi dei vincitori del XLVIII Premio Gran Giallo città di
Cattolica, il primo premio dedicato al giallo e al mistero che vede una giuria composta da
grandi nomi della letteratura contemporanea: Barbara Baraldi, Massimo Carlotto, Giancarlo
De Cataldo, Maurizio de Giovanni, Carlo Lucarelli, Valerio Massimo Manfredi, Ilaria Tuti. Con
loro il direttore de Il Giallo Mondadori Franco Forte e la direttrice del festival Simonetta
Salvetti. Nella stessa serata verranno assegnati altri due importanti riconoscimenti: il Premio
Alberto Tedeschi 2021 e il Premio Alan D. Altieri 2021.

DOMENICA 27 GIUGNO
La donna della domenica
Il festival si chiude domenica alle 21.00 al Parco della Pace (Via Francesca da Rimini) con una
serata in collaborazione con il Comitato Ventena e il Circolo Cinema Toby Dammit. In
omaggio alle storiche edizioni del MystFest, che quest’anno compie i suoi primi 40 anni, in
programma la proiezione del film La donna della domenica di Luigi Comencini, pellicola del
1975 con Marcello Mastroianni e Jacqueline Bisset.

_______________________
GIALLI SOTTO L’OMBRELLONE, INCONTRI CON GLI AUTORI
MERCOLEDI’ 23 GIUGNO
ore 18.00 – Altamarea Beach Village (Viale del Turismo, 9)
Marcello Nucciarelli presenta Un’inchiesta sordida (Alcheringa Editore)
Flavio Villani presenta La Banda degli uomini (Neri Pozzi Editore)
VENERDI’ 25 GIUGNO
ore 18.00 ai Bagni 70/71 Oasis (Via Ferrara angolo via Carducci)
Oriana Ramunno presenta Il bambino che disegnava le ombre (Rizzoli Editore)
Fausto Vitaliano presenta La sabbia brucia (Bompiani Editore)
SABATO 26 GIUGNO
ore 18.00 – Zona 34 (Lungomare Rasi Spinelli)
Elisa Bertini e Franco Forte presentano La banda degli invisibili e la recita maledetta
(Mondadori Editore)
Luca Di Gialleonardo e Liudmila Gospodinoff presentano Il paradosso dell’arciere, Il Giallo
Mondadori n.3204 di giugno 2021
_______________________
L’ingresso agli eventi è libero fino ad esaurimento posti, ad eccezione del tour in motonave.
Il festival si svolgerà nel rispetto delle normative vigenti.

 

 

 

 

Notizie correlate
di Redazione   
VIDEO