Indietro
menu
Al via anche hub aziendali

Vaccinazioni. Bonaccini conferma: a giugno operatori turismo e via ai 40enni

In foto: repertorio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 19 mag 2021 18:19 ~ ultimo agg. 19:20
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Il presidente della Regione Stefano Bonaccini conferma che, restando salda la priorità a completare le fasce più fragili, le vaccinazioni dei 40enni partiranno verso fine giugno e a breve cominceranno quelle per gli operatori turistici. Sempre a giugno, prevista la partenza degli hub aziendali.


Il post di Stefano Bonaccini:
L’Emilia-Romagna è la prima regione per vaccinazione delle persone anziane, le più a rischio (il 95% dei decessi ha riguardato in Italia persone con più di 60 anni).
Stiamo terminando la vaccinazione completa (con doppia dose) degli ultraottantenni, così come siamo ben oltre l’80% di prima dose (facendo Astrazeneca la seconda avviene dopo circa tre mesi) per chi ha più di 70 anni e circa il 60% degli over 60. Oltre alla prima dose a 300mila soggetti estremamente vulnerabili, con patologie critiche ai quali qui abbiamo aggiunto i gravemente sovrappeso.
Tolte le scorte per i richiami, utilizziamo tutte le dosi disponibili. Stiamo vaccinando molte altre categorie, cominciato le vaccinazioni per 55-59enni e aperto le iscrizioni per i 50-54enni (i medici di base cominceranno a vaccinarli dai primi di giugno) e i 40-49enni (si comincerà a fine giugno).
Così come a giugno apriranno in ogni provincia alcuni hub vaccinali per le aziende e vaccineremo gli operatori del turismo.
Vogliamo fare velocemente e bene, ma la priorità restano le persone anziani, gli over60 e i più fragili, fasce che stiamo completando. Con l’obiettivo di vaccinare tutti gli emiliano-romagnoli entro l’estate. Grazie a tutti gli operatori della sanità pubblica regionale, dai direttori delle Asl all’ultimo degli infermieri. Una grande squadra che fa dell’Emilia-Romagna una delle più virtuose in Europa per la qualità della sua sanità pubblica.
Altre notizie
di Lucia Renati
di Maurizio Ceccarini
di Redazione
Meteo Rimini
booked.net