Indietro
menu
Incontro col sindaco

Tensione in vista del voto. Capigruppo maggioranza chiedono verifica politica

In foto: il Consiglio comunale di Rimini
di Andrea Polazzi   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 5 mag 2021 15:49 ~ ultimo agg. 6 mag 12:11
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Con le primarie ormai dietro l’angolo, cresce a Rimini la tensione anche in consiglio comunale dove tra i banchi della maggioranza siedono sia sostenitori di Jamil Sadegholvaad che di Emma Petitti. Gli scricchiolii delle ultime settimane e i confronti accesi affidati a comunicati stampa o post sui social rischiano di lasciare strascichi e influire anche sulla vita amministrativa cittadina, tanto che i capigruppo di maggioranza hanno deciso di chiedere chiarezza. Anche perché ci sono davanti ancora cinque mesi di governo (con l’estate in mezzo) e alcune partite restano da chiudere. Così nell’incontro di maggioranza previsto per domani, sarà inserito come primo punto la “verifica della maggioranza politica in consiglio comunale”. All’incontro sarà presente anche il sindaco Andrea Gnassi.
Si tratta di giorni cruciali per il centrosinistra riminese visto che venerdì è prevista poi la direzione comunale del Pd che dovrà sancire il ricorso, o meno, alle primarie.

Notizie correlate