Indietro
menu
Nuovo scivolo da 2,5milioni

Aquafan rilancia. Nell'estate 2021 arriva l'attrazione più grande della sua storia

In foto: M280, la nuova attrazione di Aquafan
di Andrea Polazzi   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 29 apr 2021 13:06
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Nell’estate 2021 l’Aquafan di Riccione rilancia presentando l’attrazione più grande della sua storia. Si chiama M280 ed è uno scivolo concepito per essere tante attrazioni in una. Nei suoi 280 metri si potranno vivere le emozioni di scivoli come l’Extreme, Il Black Hole, lo Speedriul e il Fiume Rapido. Il nuovo M280 si affronta su un gommone da 4 persone e alla partenza c’è un lungo e ripido tapis roulant che si eleva all’altezza di un palazzo di 7 piani (20 metri). Poi la discesa per un’avventura che dura 150 secondi. Sei le imprese principali impiegate per realizzare l’opera (Tecnopiscine International, Belletti&Baroni Costruzioni, Elecrtic Line, Steel&Components, Controlchemi, Green Tech) e 30 gli uomini che ci hanno lavorato per più di un anno. L’investimento complessivo è stato di ben 2,5 milioni di euro.

La campagna di comunicazione di Aquafan per la stagione 2021 è ovviamente tutta puntata sulla nuova attrazione e sull’assenza di “effetti speciali”. Significativo il claim: “Ci dispiace per voi: l’esperienza è tutta vera“. Gli addetti alle manutenzioni sono già al lavoro da settimane per sistemare tutto il parco e per accogliere il grande pubblico. Già partita la campagna abbonamenti stagionali (possono essere acquistati su www.aquafan.it). Manca solo l’ufficializzazione della data di apertura.

Speriamo – conclude la nota – che in merito alla data fissata del primo Luglio dal Governo, non ci sia niente di vero!

Notizie correlate
di Redazione