Indietro
menu
Il picco da inizio pandemia

Coronavirus. Al Bufalini i ricoveri non danno tregua: aggiunti ancora posti letto

In foto: l'ingresso del Bufalini
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 9 mar 2021 18:21 ~ ultimo agg. 18:31
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Negli ultimi giorni all’ospedale Bufalini di Cesena si è registrato un forte aumento dei ricoveri di pazienti covid positivi. Sono oltre 140, il dato più alto da inizio pandemia e che porta l’ospedale cesenate a riorganizzare nuovamente i propri spazi per mettere a disposizione ulteriori letti covid.

Nel dettaglio, ai 16 posti letto per pazienti acuti attivati venerdì scorso al quarto piano si vanno ad aggiungere altri 8 posti convertendo l’UTIC e saranno progressivamente attivati a partire da domani, mercoledì 10 marzo, ulteriori 18 posti sempre al settimo piano dell’ospedale, presso la Cardiologia che verrà temporaneamente trasferita al terzo piano. Complessivamente i posti letti per acuti saliranno a 156.

“Un livello di presenze così alto non si è mai registrato al Bufalini, nemmeno a marzo scorso quando l’ospedale aveva superato quota 100  – afferma il direttore del Presidio Ospedaliero Carlo Lusenti. “Non ci aspettavamo un incremento simile in così pochi giorni, siamo di fronte ad una situazione inedita e complessa, che va ridefinita e determinata continuamente, a seconda delle necessità e dell’afflusso di pazienti che richiedono un ricovero ospedaliero”.

Notizie correlate
di Andrea Polazzi   
di Andrea Polazzi   
di Andrea Polazzi