Indietro
menu
Arrestato dai carabinieri

22enne in manette con 200 gr di cocaina. Avrebbe fruttato 15mila €

In foto: droga e denaro sequestrati
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
dom 21 mar 2021 12:11 ~ ultimo agg. 14:27
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Un 22enne albanese è finito in manette sabato sera per spaccio a Misano Adriatico. Il ragazzo, celibe, nullafacente, incensurato, è finito nel mirino dei locali carabinieri insospettiti dal via vai di persone nella camera che occupava in un residence misanese. I militari, dopo un prolungato servizio di pedinamento, hanno perquisito la stanza del 22enne trovando oltre 200 grammi di cocaina, parzialmente suddivisa in dosi preconfezionate. Sequestrati, oltre allo stupefacente, anche un bilancino di precisione, materiale vario per il confezionamento della droga ed una consistente somma di denaro, ritenuta provento dell’attività illecita. La vendita della droga rinvenuta avrebbe procurato allo spacciatore un guadagno superiore ai 15 mila euro. Lunedì sarà si terrà il rito direttissimo davanti all’Autorità Giudiziaria di Rimini.

Notizie correlate
Nessuna notiza correlata.