Indietro
menu
un 20enne denunciato

Durante i controlli anti assembramento al parco spunta la droga

di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 11 feb 2021 14:25
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Un assembramento per avere qualche grammo di marijuana. Sarebbe questo il motivo che ha spinto alcuni giovani tra i 18 e i 20 anni a darsi appuntamento nel parchetto dietro piazza Europa, a Villa Verucchio, nel tardo pomeriggio di ieri. Ad attenderli, però, c’erano i carabinieri della locale Stazione, che hanno proceduto ad identificarli. Durante il controllo, uno su tutti, un 20enne del posto, si è mostrato particolarmente nervoso. Da qui la decisione di perquisirlo.

Addosso non aveva nulla, così i militari hanno voluto dare un’occhiata anche alla sua auto e dentro hanno trovato una busta di plastica contenente 15 grammi di marijuana, oltre a diverse cartine di cellophane per il confezionamento. Del resto non era la prima volta che in caserma arrivavano segnalazioni di assembramenti di giovani in quel parchetto. Un viavai, considerato dai residenti della zona, sospetto.

Il 20enne, incensurato, è stato condotto in caserma e denunciato a piede libero per detenzione ai fini di spaccio.

Notizie correlate