Indietro
menu
indice Rt vicino a 1

Bonaccini: Emilia Romagna potrebbe tornare arancione a causa del peggioramento

In foto: Stefano Bonaccini
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 16 feb 2021 19:28 ~ ultimo agg. 17 feb 07:41
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Nonostante i dati confortanti di oggi (calo significativo dei contagi e crollo dell’indice di positività, passato dall’11,5 al 2,8%) in Emilia Romagna aleggia lo spettro della zona arancione. Ad anticpare il possibile cambio di colore, a partire da domenica, è lo stesso governatore Stefano Bonaccini intervenuto a Tagadà su La7: “Potrebbe succedere che l’Emilia-Romagna e anche altre regioni diventino arancioni tra qualche giorno, non per una situazione drammatica ma perché è peggiorata rispetto a qualche settimana fa”.

Il presidente regionale ha poi aggiunto: Io sono preoccupato perché per alcune settimane e mesi bisognerà ancora reggere, ma sono ottimista per il futuro perché l’arrivo dell’estate porterà un vaccino naturale che si chiama ‘bella stagione’, con in più il fatto che stavolta abbiamo un’arma, i vaccini. La mia regione sarebbe in grado, da ieri, di fare fino a 45mila vaccini al giorno, cioè 1 milione e 200mila vaccinati al mese”.