Indietro
menu
il 20 gennaio

San Sebastiano patrono di Coriano e della polizia locale. Veniva invocato contro la peste

In foto: La statua di San Sebastiano
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mar 19 gen 2021 10:35 ~ ultimo agg. 10:35
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Il 20 gennaio è la festa del patrono San Sebastiano che da secoli è stato invocato come protettore dai Corianesi, soprattutto contro la peste.

Il Comune di Coriano , a metà del 1700, aveva in proprietà una piccola chiesa, posta all’angolo di via Malatesta con via Lavatoio dedicata a San Sebastiano e provvedeva ad ogni spesa e al mantenimento di un sacerdote fino al 1907 quando la chiesa venne dichiarata succursale della parrocchia.

La chiesa di san Sebastiano fu gravemente danneggiata nel settembre 1944 durante la seconda guerra mondiale e successivamente demolita.

I corianesi collocarono la prima statua di San Sebastiano nella vecchia torre comunale il 20 gennaio 1857, era di terracotta color bronzo, alta m 1,86 e fu pagata 30 scudi e anche questa nel settembre del 1944 fu distrutta dalla guerra.Con delibera del consiglio comunale del 4 gennaio 1967 è stata commissionata allo scultore riminese prof. Elio Morri (1913-1992) la nuova statua che è stata collocata in piazza Roma (ora piazza Don Minzoni) il 20 gennaio 1968. La statua è in bronzo ed è stata pagata 1’250’000 lire.

Quest’anno la celebrazione della festa del patrono si svolgerà nel pomeriggio alle ore 16:00 con la Santa Messa presso la Chiesa Santa Maria Assunta di Coriano con la presenza del Sindaco e e delle autorità e di una delegazione della Polizia Municipale di Coriano, Riccione e Misano; San Sebastiano infatti è anche il patrono delle Polizie Locali.

Seguirà corteo per la deposizione di una corona di alloro presso la statua di San Sebastiano in piazza Don Minzoni. In serata verrà presentato in diretta Facebook il nuovo sito web di Terre di Coriano, con l’agenzia Audio Tre, che ha realizzato il sito; ci saranno Pro Loco Coriano, che ne curerà gli aggiornamenti, il Sindaco Domenica Spinelli e la Giunta.

L’invito alle aziende aderenti a Terre di Coriano e a tutti i corianesi è di collegarsi dalle ore 21 sulle pagine Facebook del Comune di Coriano, del Sindaco di Coriano e di Terre di Coriano.

Notizie correlate
di Redazione   
di Andrea Polazzi   
VIDEO
di Andrea Polazzi