Indietro
menu
dati agenas

Reparti Covid: Emilia-Romagna tra le 9 regioni sopra soglia di allerta

In foto: repertorio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 7 gen 2021 15:10
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

I dati sono dell’Agenzia Nazionale per i Servizi Sanitari Regionali (Agenas) relativi alla giornata di ieri. Sono 9 le regioni che superano le soglie di allerta per il riempimento sia dei reparti covid che delle terapie intensive e tra queste c’è anche l’Emilia Romagna.

In base al decreto del ministro della Salute del 30 aprile, la soglia di allerta di posti in terapia intensiva occupati da malati Covid è stata stabilita essere del 30% ed è superata da Emilia Romagna (31%), Friuli Venezia Giulia (35%), Lazio (32%), Lombardia (38%), Piemonte (31%), Provincia autonoma di Bolzano (35%), Provincia autonoma di Trento (50%), Puglia (33%) e Veneto (37%). Per quanto riguarda i posti occupati nei reparti covid, la soglia limite è stata individuata al 40% e le regioni oltre soglia sono: Emilia Romagna (44%), Friuli Venezia Giulia (51%), Lazio (44%), Liguria (41%), Marche (44%), Piemonte (48%), Provincia autonoma di Bolzano (44%), Provincia autonoma di Trento (59%) e Veneto (44%)

Notizie correlate
di Redazione   
Meteo Rimini
booked.net