Indietro
menu
i dati dell'Ausl

Anziani e personale sanitario delle case riposo, prima dose di vaccino somministrata

di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 26 gen 2021 16:21
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Oltre 5.558 ospiti nelle strutture per anziani presenti sul territorio romagnolo hanno ricevuto la prima dose del vaccino, mentre nella giornata di venerdì scorso è iniziata la somministrazione della seconda dose agli ospiti che avevano ricevuto il primo vaccino nella giornata del 31 dicembre scorso e stanno proseguendo in questi giorni. Lo ha comunicato l’Ausl Romagna, spiegando che “restano ancora fuori dalla somministrazione le strutture interessate da cluster, 1.080 persone presenti in struttura”.

Per quanto riguarda gli operatori, 1.785 di loro hanno ricevuto il vaccino direttamente all’interno delle strutture, mentre gli altri, come da indicazioni date, sono ricorsi alla vaccinazione nei tre punti provinciali individuati dall’Azienda (Ravenna, Pala De Andrè, Cesena/Forli, Fiera Cesena, e Rimini, Fiera).

In provincia di Rimini i sanitari vaccinati (prima dose) che lavorano nelle case di riposo, nelle case famiglia, nelle comunità alloggio, nelle cra e nei gruppi appartamento sono 1.269, mentre gli ospiti sono 1.295.

 

Altre notizie
di Redazione
di Simona Mulazzani
di Maurizio Ceccarini