Indietro
menu
Le voci dei riminesi

Vigilia in zona rossa. Diverse persone in giro per le ultime commissioni

In foto: il corso d'Augusto
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
gio 24 dic 2020 15:47 ~ ultimo agg. 25 dic 16:03
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Non era proprio deserto come ci si poteva aspettare il centro di Rimini questa mattina, poco prima di mezzogiorno. La zona rossa dunque, scattata in tutta Italia come prevede il decreto Natale, non fa paura: le persone indossano la mascherina e sbrigano le ultime commissioni prima del Natale, che hanno a che fare principalmente con approvvigionamenti alimentari, igienico sanitari, e saluti a chi non potranno vedere domani. E c’è chi si sorprende: “pensavamo che in giro ci fosse meno gente e che i negozi fossero quasi tutti chiusi. Invece“. Obbligatoria l’autocertificazione per gli spostamenti.

Alcuni negozi resteranno ugualmente aperti anche nei giorni rossiEcco quali:

• alimentari (ipermercati, supermercati, discount di alimentari, minimercati ed altri esercizi non specializzati di alimenti vari),
• surgelati,
• computer ed elettronica di consumo,
• sigarette,
• carburante,
• apparecchiature informatiche e per le telecomunicazioni,
• ferramenta, vernici, piastrelle,
• articoli igienico-sanitari,
• attrezzature e prodotti per l’agricoltura e per il giardinaggio,
• articoli per l’illuminazione e sistemi di sicurezza in esercizi specializzati,
• libri,
• giornali, riviste e periodici,
• Cartoleria e forniture per ufficio,
• Calzature per bambini e neonati,
• Biancheria personale
• Articoli sportivi, biciclette e articoli per il tempo libero,
• Autoveicoli e motocicli,
• Giochi e giocattoli,
• Medicinali (farmacie e altri esercizi specializzati di medicinali non soggetti a prescrizione medica),
• Articoli medicali e ortopedici,
• Cosmetici, articoli di profumeria e di erboristeria,
• Fiori, piante, bulbi, semi e fertilizzanti,
• Animali domestici e alimenti per animali domestici in esercizi specializzati,
• Ottica e fotografia,
• Combustibile per uso domestico e per riscaldamento,
• Saponi, detersivi, prodotti per la lucidatura e affini,
• Articoli funerari e cimiteriali,
• Commercio al dettaglio ambulante di: prodotti alimentari e bevande; ortofrutticoli; ittici; carne; fiori, piante, bulbi, semi e fertilizzanti; profumi e cosmetici; saponi, detersivi ed altri detergenti; biancheria; confezioni e calzature per bambini e neonati,
• Commercio al dettaglio di qualsiasi tipo di prodotto effettuato via internet, per televisione, per corrispondenza, radio, telefono
• Commercio effettuato per mezzo di distributori automatici.
• Lavanderie e tintorie,
• Barbieri e parrucchieri.

Notizie correlate
RomagnaBanca e previdenza

Il futuro inizia OGGI

di Redazione   
Aperture a Cervia e Rimini

Lo spazio che offre qualità al tempo

di Redazione