Indietro
menu
La mobilitazione

Sciopero metalmeccanici. I sindacati: massiccia adesione

In foto: il presidio davanti alla Fom
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 5 nov 2020 17:25 ~ ultimo agg. 17:28
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Quattro ore di sciopero questa mattina per i metalmeccanici del territorio di Rimini che alle 10 si sono ritrovati in via Mercadante a Cattolica, davanti ai cancelli di Fom Industrie, per poi sfilare in corteo tra le vie e le aziende del polo industriale a cavallo col comune di San Giovanni in Marignano. Ad indire la mobilitazione, in maniera unitaria, le tre sigle sindacali Fim, Fiom e Uilm. Proprio i sindacati evidenziano le difficoltà del settore, dove anche nel territorio di Rimini, migliaia di lavoratori attendono da un anno il rinnovo del Ccnl dopo la rottura delle trattative nell’ottobre scorso. Tra le aziende del comparto, a Rimini si segnalano Scm, Scrigno, Fom Industrie, Masterwood, Focchi, Atlanta Stretch, Gruppo Celli, Caterpillar, Gruppo Indel. I sindacati parlano di una massiccia adesione. La mobilitazione proseguirà.

Notizie correlate
di Redazione   
di Redazione