Indietro
menu
Serve regolamentazione

Federconsumatori: costo tamponi privati ancora troppo alto

di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 17 nov 2020 12:52 ~ ultimo agg. 18 nov 12:13
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Il costo di un tampone o di un sierologico nelle strutture private della provincia di Rimini è ancora troppo alto. La denuncia arriva dalla Federconsumatori di Rimini che ha effettuato una indagine sul territorio: per un test sierologico, spiega l’associazione, si va dai 25 ai 37 euro per quello rapido, dai 35 ai 50 euro per quello con anticorpi quantitativi; per i tamponi rapidi dai 25 ai 70 euro; per il tampone molecolare dai 75 ai 105 euro. Secondo Federconsumatori servirebbero prezzi alla portata di tutte le fasce sociali, in modo da tutelare chi (con la necessaria prescrizione medica) decide di rivolgersi alle strutture private. L’associazione auspica quindi una regolamentazione dei costi.

Altre notizie
di Redazione
Interventi del doc Garulli e della sua equipe

La chirurgia riminese eccellenza internazionale

di Redazione
di Simona Mulazzani
Notizie correlate
di Redazione   
di Redazione   
FOTO