Indietro
menu
Un aiuto al turismo

Bonus Vacanze. Croatti (M5S): estesa fruibilità fino a giugno 2021

In foto: Marco Croatti
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
sab 28 nov 2020 15:05
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Il decreto Ristori ha esteso la fruibilità del Bonus Vacanze fino al 30 giugno 2021. Lo ricorda il senatore del M5S Marco Croatti spiegando che “gli utenti in possesso del bonus ancora attivo e non utilizzato, potranno usufruirne quindi fino a quella data. Chi invece non lo ha ancora richiesto, potrà farlo entro il 31 dicembre 2020 tramite l’app IO, l’applicazione dei servizi digitali“. “Ricordo – prosegue – che si tratta di un contributo fino a 500 euro da utilizzare per soggiorni in alberghi, campeggi, villaggi turistici, agriturismi e bed&breakfast in Italia. Il buono deve essere speso in un’unica soluzione e può essere utilizzato da un solo componente del nucleo familiare, anche diverso dalla persona che lo ha richiesto. L’80% del bonus viene applicato sotto forma di sconto da parte della struttura ricettiva in cui si pernotta, il resto si può detrarre nella dichiarazione dei redditi dell’anno seguente. E’ stata anche aggiunta la possibilità di pagamenti con l’intermediazione di piattaforme e portali online oltre che, come già previsto, le agenzie di viaggio e tour operator”.

Sono oltre un milione e mezzo le famiglie italiane che hanno richiesto il bonus e secondo Croatti “averne esteso la fruibilità al 30 giugno darà l’opportunità a tante famiglie, se l’emergenza lo consentirà, di visitare la Romagna in primavera e nella prima parte della stagione estiva, uno dei periodi dell’anno più belli per vivere il nostro territorio. Nel frattempo in Parlamento valuteremo, attraverso il confronto con le categorie coinvolte, se replicare il Bonus Vacanze anche per il 2021“.