Indietro
menu
Su facebook

Trasporti e didattica a distanza. Botta e risposta sui social Tosi-Bonaccini

In foto: Stefano Bonaccini e Renata Tosi
di Andrea Polazzi   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 13 ott 2020 10:55 ~ ultimo agg. 10:57
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Botta e risposta a distanza, sui social, tra il sindaco di Riccione Renata Tosi e il presidente della Regione Stefano Bonaccini. Oggetto del contendere, la proposta avanzata dalle Regioni al Governo nel pomeriggio di ieri di valutare il ritorno alla didattica a distanza per le scuole superiori in modo da alleggerire il trasporto scolastico. “Le regioni non sanno come fare con il trasporto scolastico e la risposta è…. didattica a distanza” ha scritto su facebook il sindaco. “I nostri ragazzi – ha proseguito – hanno bisogno di scuola e di politici capaci di risposte e non che scappano dalle proprie responsabilità.” Considerazioni rivolte dalla Tosi a Stefano Bonaccini che, in quanto presidente della Conferenza delle Regioni, si era fatto portavoce di questa proposta secondo quanto pubblicato da alcuni media. “Siccome l’ha proposto Luca Zaia insieme a qualche altro presidente di Regione, e non io, magari scrivi a lui” ha risposto lo stesso Bonaccini. Di fatto, l’ipotesi è stata al momento accantonata dal Governo e non figura nei provvedimenti previsti dal nuovo Dpcm. Il tema dei trasporti pubblici sarà però al centro di un confronto nei prossimi giorni tra il ministri De Micheli e le regioni. Tra le proposte sul piatto, la riduzione della capienza dall’80 al 50%.

Notizie correlate
di Redazione   
di Andrea Polazzi   
VIDEO