Indietro
menu
Segnalazioni da genitori

Quarantene. Federconsumatori: "difficoltà famiglie a contattare Ausl"

di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 30 ott 2020 14:44
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Molti genitori nelle ultime settimane si sono rivolti alla Federconsumatori di Rimini per segnalare difficoltà riscontrate nell’ottenere chiarimenti dall’Ausl Romagna sulle quarantene e i relativi screening per individuare le positività o negatività al covid. Lo spiega la stessa associazione in una nota. Le difficoltà, si legge, riguardano in particolare “l’impossibilità di reperire telefonicamente (e non solo) informazioni, necessarie nella gestione, anche per irraggiungibilità dei contatti indicati negli stessi provvedimenti, spesso non chiari e con tempistiche veramente ridotte tra adozione ed applicazione degli stessi, che costringono le famiglie ad una rapidissima riorganizzazione della gestione familiare e lavorativa.” Federconsumatori si dice consapevole del delicato momento ma chiede “un sensibile e rapido miglioramento delle comunicazioni da parte di Asl a favore degli utenti, che necessitano informazioni ed indicazioni sulla gestione delle problematiche covid, anche mediante l’istituzione di canali dedicati, alla luce delle particolarità del comparto scuola“.

Per segnalazioni: segreteria@federconsumatoririmini.it o 0541 779989.

Notizie correlate
di Stefano Rossini   
VIDEO