Indietro
menu
Ritorno sui banchi

Scuola. Azzolina al Senato: test a campione agli studenti

In foto: Lucia Azzolina
di Andrea Polazzi   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 8 set 2020 17:32
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

L’inizio della scuola si avvicina e i dubbi restano tanti. Oggi il ministro per l’istruzione Lucia Azzolina ha tenuto una informativa in commissione al Senato dove ha ribadito che “il rischio zero non esiste, anche a scuola.” Il ministro ha lanciato un appello alla responsabilità e al rispetto delle linee guida. Indicazioni che prevedono anche che nel corso dell’anno scolastico siano effettuati test a campione agli studenti. La Azzolina ha poi spiegato che i test sierologici per il personale scolastico ci sono e in tanti li stanno facendo. Per quanto riguarda i numeri delle supplenzesono in linea con quelle degli anni scorsi” dice, smentendo i dati circolati su alcuni quotidiani che parlavano di 250mila.
Dal punto di vista economico il ministro ha invece evidenziato che sono stati stanziati 2,9 miliardi per la ripartenza della scuola, “nessun altro Paese europeo ha messo tante risorse”.
Il dibattito sui banchi è stato invece definito “surreale” dalla Azzolina: “cifre date a caso, anche rispetto ai costi” ha detto. Complessivamente i banchi richiesti dagli istituti sono stati 2,4 milioni.
E infine dal ministro è arrivato un appello: “il 14 settembre non si gioca una partita tra opposte fazioni” ha detto “La scuola è uno dei pilastri del sistema democratico, è il pilatro. Abbiamo tutti il dovere di preservarla e di innovarla, per il bene del Paese”.

Altre notizie
di Andrea Polazzi
Crisi o opportunità?

Non sarà gratis

di Andrea Turchini
Notizie correlate
di Roberto Bonfantini   
VIDEO
di Roberto Bonfantini   
VIDEO