Indietro
menu
Piante organiche

Quattro nuovi magistrati per il Tribunale. Croatti e Sarti (M5S): firmato decreto

In foto: il Tribunale di Rimini
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 16 set 2020 11:20
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Una boccata d’ossigeno per la giustizia riminese che potrà beneficiare di quattro nuovi magistrati. Lo annunciano i parlamentari del MoVimento 5 Stelle Marco Croatti e Giulia Sarti. “Il Ministro della Giustizia Bonafede – spiegano – ha firmato il decreto che ridetermina e amplia le piante organiche degli uffici giudiziari di merito, previsto dalla Legge di Bilancio 2019. Come avevamo anticipato qualche mese fa sono in arrivo tre nuovi magistrati al Tribunale di Rimini e uno alla Procura della Repubblica. Si tratta di una notizia importantissima che rafforza il sistema giustizia nel nostro territorio”.

Il Ministero della Giustizia prevede, nella legge di bilancio, l’assegnazione di 600 nuovi magistrati a tribunali ordinari, corti d’appello, tribunali per i minorenni e sorveglianza. Inoltre c’è la prospettiva di realizzare programma assunzionale di personale amministrativo di oltre 8.600 unità per i prossimi due anni.

Grazie a questa nuova rideterminazione delle piante organiche, voluta fortemente dal nostro Governo, il Tribunale di Rimini salirà dalle attuali 22 unità a 25, mentre la Procura di Rimini passerà da 9 unità a 10. Fondamentale e prioritario mantenere alta l’attenzione per il nostro territorio.” Concludono Croatti e Sarti.

Notizie correlate
di Icaro Sport   
FOTO
di Icaro Sport   
FOTO
di Icaro Sport   
FOTO