Indietro
menu
in ricordo di Suor Clementina

Pellegrinaggio San Marino-Saludecio sui passi di Santo Amato

In foto: pellegrini
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 2 set 2020 15:25
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Anche quest’anno, rispettando le norme anti-Covid, si terrà il pellegrinaggio San Marino-Saludecio, giunto alla sua settima edizione. Si svolgerà ricordando Suor Clementina, grande devota di Fratel Amato, che per oltre quarant’anni visse nella sua casa (oggi Casa di Riposo per anziani), dedicando se stessa al servizio dei poveri e dei bisognosi di cure materiali e spirituali.

L’iniziativa vuole ricordare la devozione di Amato Ronconi al Santo Marino e proprio per questo a San Marino in pieno Medioevo si recò più volte Sant’Amato Ronconi. L’associazione “Amici di Suor Clementina” , organizza per il 5 settembre, il settimo pellegrinaggio.

Partenza ore 6 con ritrovo nel piazzale del monumento a Santo Amato a Saludecio, un pullman sarà a disposizione per raggiungere San Marino, alle 7 partenza da San Marino a piedi, sul sagrato della basilica, dopo il saluto delle autorità sammarinesi, del sindaco di Saludecio Dilvo Polidori e assessore alla Cultura Gigliola Fronzoni. Dopo la recita della preghiera del pellegrino e la benedizione del parroco avrà inizio il pellegrinaggio vero e proprio, a piedi, verso Saludecio, dove è previsto l’arrivo per le 17. Quindi alle 19 nel piazzale del monumento a Santo Amato, luogo della partenza, il parroco di Saludecio, Don Tarcisio Giungi, celebrerà la Santa Messa. Infine alle 20, ritrovo all’Ostello di Suor Clementina per la cena insieme.

Per info e prenotazione viaggio a San Marino rivolgersi al n. 3665016643.

Notizie correlate
di Simona Mulazzani   
VIDEO
di Redazione