Indietro
menu
Due giorni di incontri

L'ammiraglio Pettorino in visita nelle sedi riminesi della Capitaneria

In foto: foto di gruppo
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
sab 12 set 2020 10:07
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Tra giovedì e venerdì il Comandante Generale del Corpo delle
Capitanerie di Porto – Guardia Costiera, Ammiraglio Ispettore Capo Giovanni Pettorino, ha fatto visita a tutti gli Uffici del Compartimento Marittimo ed alla Capitaneria di Porto di
Rimini. E’ stato ricevuto dal Direttore Marittimo dell’Emilia
Romagna, Capitano di Vascello Giuseppe Sciarrone e dal Capo del Compartimento Marittimo e Comandante della Capitaneria di porto di Rimini, Capitano di Fregata Marcello Monaco.
L’Ammiraglio si è poi recato nelle varie sedi per incontrare il personale degli uffici marittimi di Rimini, Cesenatico, Bellaria, Riccione e Cattolica. Ai militari ha espresso vicinanza e gratitudine per il lavoro svolto al servizio della collettività e della comunità locale in perfetta sinergia con un territorio dalle forti tradizioni
legate al mare.
L’Ammiraglio ha ringraziato il personale per aver garantito quel
presidio di legalità e di sicurezza ed il ruolo di “sportello del mare” per tutta l’utenza anche in un momento così delicato per il Paese ed in una stagione particolare come quella 2020, imprevedibile per le restrizioni in materia di sicurezza sanitaria, ma che ha comunque
registrato milioni di presenze nel comparto turistico/balneare.
Con l’occasione il Comandante Generale ha incontrato anche gli Amministratori locali del territorio ai quali ha confermato la volontà di proseguire costantemente con la collaborazione e la proficua sinergia. Il Comandante Generale ha voluto anche salutare i militari del Corpo oggi in congedo e residenti nel territorio, e ha incontrato l’Avv. Stefano Cavallari, figlio dell’omonimo Ammiraglio, cui è intitolata la sede nuova della Capitaneria di Porto di Rimini.
Infine Pettorino ha rivolto i migliori auspicio rivolto al Sottocapo di 1ªcl. Matteo Signani, in servizio alla Capitaneria di Porto di Rimini, attualmente campione in carica del titolo europeo E.B.U. dei Pesi Medi, per il prossimo incontro del 10 ottobre a Caen in Francia nel quale difenderà il titolo conquistato.

Notizie correlate
di Redazione   
di Redazione