Indietro
menu
Casi tra giovanissimi

Coronavirus, l'ultimo mese in Regione: età bassa e saliscendi degli asintomatici

In foto: repertorio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 1 set 2020 18:33 ~ ultimo agg. 2 set 18:16
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

L’età media dei nuovi contagi in Emilia Romagna negli ultimi 30 giorni è stata di 34,9 anni. Ed è proprio il forte aumento delle fasce dei più giovani, soprattutto quelle 10-19 e 20-19, il dato più evidente nel raffronto in Emilia Romagna tra i contagi dell’ultimo mese e la media da inizio epidemia. Insieme al saliscendi degli asintomatici: a febbraio erano il 3%, a giugno il picco del 70% fino a scendere al 54% di agosto.

I dati trasmessi oggi dalla Regione confermano poi situazioni già note: il sostanziale svuotamento degli ospedali, che oggi ospitano solo il 4% dei casi attivi, ma anche la ripresa dei contagi nelle ultime settimane, comunque ben lontani dai numeri di marzo e aprile.

I grafici a cura della Regione Emilia Romagna.

Notizie correlate
di Redazione