Indietro
menu
Marijuana addosso e in casa

Al controllo si mette nei guai colpendo i carabinieri. Arrestato spacciatore

In foto: il materiale sequestrato
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 17 set 2020 15:59 ~ ultimo agg. 16:22
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Nel tardo pomeriggio di mercoledì i carabinieri della Tenenza di Cattolica, nell’ambito delle attività antidroga condotte dalla Compagnia di Riccione, hanno sottoposto a controllo un giovane riminese, residente a Coriano, in quel momento a spasso per le strade cattolichine, sorprendendolo in possesso di un piccolo quantitativo di marijuana.

Durante il controllo però, il ragazzo ha avuto un atteggiamento inizialmente sfuggente e nervoso. Poi è arrivato a tentare di colpire i militari, costretti a bloccarlo e quindi ad approfondire il controllo alla sua abitazione.

E’ stato scoperto così il motivo di tanto nervosismo: all’interno della propria stanza il 21enne nascondeva alcune buste di grandi dimensioni nelle quali c’era un involucro contenente circa 150 grammi di marijuana e tutto l’occorrente per il confezionamento in dosi dello stupefacente. I militari hanno sequestrato anche 5mila euro in contanti, nascosti dentro alcuni barattoli, ritenuti provento di spaccio. Dichiarato in arresto, il giovane è stato trattenuto presso le camere di sicurezza della tenenza in attesa della celebrazione del rito direttissimo.

Notizie correlate
di Lamberto Abbati   
FOTO
di Redazione