Indietro
menu
Indagine dei Carabinieri

Cocaina e marijuana in casa, arrestato 42enne

In foto: repertorio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
sab 25 lug 2020 12:54
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

i Carabinieri del Nucleo Investigativo di Rimini, nell’ambito di specifici servizi antidroga, hanno tratto in arresto un 42enne, cittadino italianocon precedenti.

A seguito di una specifica indagine i militari hanno controllato la sua abitazione a Rimini dove, a seguito di perquisizione delegata dal P.M. Davide Ercolani della Procura della Repubblica di Rimini, hanno trovato all’interno di un mobile del soggiorno, due involucri in cellophane contenenti complessivamente poco più di 27 grammi di cocaina e due involucri con 1,7 grammi  di marijuana, nonché una bilancina elettronica di precisione.

Lo stupefacente e la bilancina sono stati sottoposti a sequestro penale, mentre il 42enne, al termine degli accertamenti, come detto è stato arrestato con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio e tradotto presso la sua abitazione in regime di arresti domiciliari. Questa mattina è stata celebrata l’udienza di giudizio direttissimo presso il Tribunale di Rimini, a seguito della quale il Giudice ha convalidato l’arresto e, previo patteggiamento tra le parti, lo ha condannato alla pena di due anni reclusione e alla multa di 3.500 euro.

Notizie correlate
di Maurizio Ceccarini