Indietro
menu
Quali misure preventive

Montevecchi (Lega) interroga in Regione: tamponi per chi è coinvolto in Esami di Stato

In foto: il consigliere riminese Matteo Montevecchi
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
dom 24 mag 2020 15:25 ~ ultimo agg. 15:41
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

“Quali misure intende mettere in atto la Giunta regionale per prevenire la diffusione del Covid-19 nelle scuole secondarie di II grado e tutelare la salute a tutti coloro che sono coinvolti negli Esami di Stato?”. Lo chiede il consigliere regionale della Lega Matteo Montevecchi, che annuncia la presentazione di una interrogazione a nome del Gruppo Lega in assemblea regionale a sua prima firma.

“Chiedo alla Giunta regionale se intende attuare una campagna di tamponi gratuiti (cioè a carico della Regione) per tutta la comunità educante (ovvero personale docente ed ATA, nonché studenti) coinvolta negli imminenti esami di Stato, se intende fornire alle scuole secondarie di II grado coinvolte negli Esami di Stato gli strumenti idonei alla rilevazione della temperatura corporea, se e quali contributi logistici, tecnici ed economici intende mettere in campo per consentire, ove possibile, lo svolgimento degli esami in locali immediatamente disponibili nel territorio che consentirebbero il distanziamento sociale con maggiore tranquillità del corpo docente, ausiliario, alunni e famiglie”.

Ed infine – chiede ancora Montevecchi nell’atto ispettivo – “se la Giunta regionale intenda fornire tempestivamente indicazioni chiare alle scuole secondarie di II grado in cui sono attivi percorsi lefp (Istruzione e Formazione Professionale) sulla modalità e sulle tempistiche dell’esame di qualifica triennale”.

Notizie correlate
di Andrea Polazzi   
VIDEO
di Redazione   
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna