Indietro
menu
Attenti a dare dell'untore

Bonaccini: "no al passaporto sanitario, ingestibile"

In foto: il presidente Bonaccini
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 29 mag 2020 14:32 ~ ultimo agg. 14:56
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

In attesa che il Governo sciolga le ultime riserve sulla riapertura dei confini regionali per il 3 giugno, arriva un secco no dal presidente dell’Emilia Romagna all’ipotesi del passaporto sanitario. “Sarebbe ingestibile – dice Stefano Bonaccini –, ma come fai? Ci vuole una misura nazionale, uno non la può decidere a misura del proprio territorio. Poi come fai a gestire? Dobbiamo anche stare attenti a non dare dell’untore a una Regione piuttosto che ad un’altra“. “Mi auguro che il 3 si possa ripartire tutti – prosegue –, vorrebbe dire che tutte le Regioni, inclusa la Lombardia, sono ritenute a un rischio basso di contagio.” Bonaccini è intervenuto con una videointervista sulla pagina Facebook di Cantiere Bologna.

Altre notizie
di Redazione
Tra troppe presunte certezze

Andrà tutto boh!

di Gianluca Angelini
Notizie correlate
di Redazione