Indietro
menu
L'annuncio di Venturi

Anche l'Emilia Romagna sperimenta il plasma. Venturi: servono tutte le sicurezze

In foto: repertorio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 8 mag 2020 19:12 ~ ultimo agg. 19:52
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

“Partirà anche in Emilia-Romagna la sperimentazione con il plasma”. Lo ha annunciato nell’aggiornamento pomeridiano il commissario per l’emergenza Sergio Venturi specificando che “servirà a stabilire con precisione se questa terapia può dare elementi positivi, però ricordiamoci che dobbiamo avere tutte le sicurezze del caso. Non possiamo affidarci solo alle sensazioni”.

Il commissario ha sottolineato la necessità di affrontare la questione con prudenza. “Tutti ci auguriamo che venga trovata una cura definitiva, ma altre volte ci sono stati farmaci miracolosi, come per quello che veniva dal Giappone, e poi non se n’è più parlato. Dobbiamo convincerci che nel momento in cui troviamo una cura definitiva diventerebbe patrimonio di tutti, ma non possiamo affidarci solo ad una sensazione, serve una prova scientifica”. Stesso discorso per la ricerca del vaccino. Che, se dovesse essere trovato, “prima sarà sottoposto alle categorie a rischio, non ci saranno subito 7 miliardi di dosi”