Indietro
menu
A Torre Pedrera

Si stabilisce nello scantinato dell'ex. Denunciato per furto di corrente a condomino

In foto: repertorio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 17 apr 2020 17:22 ~ ultimo agg. 17:30
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

L’uomo con cui aveva avuto una relazione si era tenuto le chiavi del suo scantinato, dove lei non scendeva quasi mai. E quando una donna residente a Torre Pedrera è scesa a controllare, insospettita dagli alti consumi di elettricità, ha trovato il suo ex, un 42enne cubano, che si era stabilito da un paio di settimane nello scantinato insieme alla nuova compagna, una connazionale 44enne. La proprietara, visto il loro stato di difficoltà, non si è sentita di cacciarli in questo periodo particolare, ed ha concesso loro di restare a patto però che non usassero più la sua corrente elettrica, pratica che aveva causato anche salti di corrente alla palazzina. Situazione che hanno risolto allacciandosi alla corrente di un altro condomino che ha la cantina di fronte. Sono stati scoperti e denunciati per furto di energia a seguito dell’intervento della Polizia di Stato.

Notizie correlate
di Redazione   
di Andrea Polazzi